Image Image Image Image Image

Bibliografia

2014 Food Design. La trasversalità del pensiero progettuale nella cultura alimentare 

Andrea Lupacchini

LisT Lab Editore, Trento, Ottobre 2013, pp. 360

Caratterizzata da una forte ibridazione di conoscenze diverse, la “progettazione degli atti alimentari”, si avvale dell’interazione coordinata di specifiche figure professionali (dai designer agli psicologi, dagli chef ai chimici, dai pubblicitari agli esperti in materiali innovativi) e, inserendosi in diverse dimensioni, sa correlare, agli studi socio-economici ed antropologico-culturali, i saperi relativi al corpo e alla psiché. Il Design viene, dunque, traslato nel campo dell’alimentazione trovando nuove declinazioni entro un orizzonte progettuale assai esteso: il ‘cibo’ entra a far parte della cultura del progetto e lo fa da protagonista. Il testo si arricchisce della presenza esplicativa di numerosi esempi di prodotti rubricabili nelle categorie di questa disciplina giovane che può ripercorrere la storia del cibo e, riscrivendola, offrire ad essa nuovi contenuti ed inediti corsi.

2014 A. Lupacchini, G. Losco, L. Bradini. Smart Object and Smart House for Ambient Assisted Living: Design Concept

in atti del convegno Foritaal, Ambient Assisted Living, quinto forum italiano, Catania 3-5 Settembre 2014, Università degli Studi di Catania, Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e Informatica, pag. 28.

2014 Modelli sperimentali per il vivere contemporaneo. Un nuovo modo di concepire l’abitazione: spazi flessibili,mutevoli, in continuo divenire

Andrea Lupacchini

in Casecosì, Rivista Internazionale di Architettura, Design, Arte e Luxury, n. 35, Agosto 2014, Publimax Edizioni, Brescia, pp.19-25. L’articolo illustra un modo di concepire Un’architettura contemporanea e versatile, in continuo mutamento, capace di assolvere a molteplici funzioni. Il progetto nasce dalla volontà di realizzare degli spazi dinamici e fortemente emozionale ma allo stesso tempo flessibili ed adattabili ad ogni esigenza dell’utenza allargata.

2013 Comfort e Qualità dell’Abitare

Andrea Lupacchini

Palombi Editore, Roma, Gennaio 2013, pp. 328, ISBN 978-88-6060-480-4

Nel panorama contemporaneo della progettazione dei luoghi dell’abitare, siano essi professionali che domestici, si avverte sempre più forte la richiesta di un’offerta di benessere, diffuso e distribuito a tutti i livelli di interazione uomo-ambiente. A metà strada tra la disciplina scientifica e quella umanistica, l’architetto di oggi deve percorrere entrambe e saper attingere a molteplici dispositivi concettuali che, in questa proposta narrativa, vengono abilmente organizzati dalla sensibilità di un autore, che più volte, tra le righe, allude ad una funzione maieutica dell’architettura ormai diventata, al pari del comfort, inderogabile.

2011 Al Centro il Camino

Andrea Lupacchini

in “Il Camino”, n° 126, gennaio 2011, pp. 30-33.

L’articolo illustra il progetto di ristrutturazione di un attico realizzato a Roma.

2010 Design Olistico. Progettare secondo i principi del DfA

Andrea Lupacchini

Alinea Editrice s.r.l., Firenze, Giugno 2010, pp. 196

Dietro al neologismo semantico di “Design Olistico” – dove per design si intende l’insieme delle attività di ricerca, ideazione e progettazione finalizzate alla realizzazione di un qualsiasi prodotto, sia materiale che immateriale, e per olistico (dal greco holos: ‘tutto’, ‘intero’), ci si riferisce all’affermazione che il tutto non è la somma delle parti e che l’insieme non può essere spiegato dall’analisi del funzionamento delle sue componenti –  si recepisce e si vuole diffondere una tendenza che, attualmente, sta percorrendo il mondo della progettazione industriale: quella relativa all’importanza ed alla fecondità di un orientamento volto alla soddisfazione di un’utenza sempre più estesa e di una filosofia del progetto che non faccia più discriminazioni, per convenienza economica o per consapevolezza miope, tra maggioranze e minoranze, tra bambini ed anziani, tra normodotati e diversamente abili.

2010  Poltrona Frau e Gruppo Tod’s. Due casi imprenditoriali di eccellenza.

Andrea Lupacchini

in “Design for Made in Italy 01. Beyond Leather”, numero speciale 2009 allegato alla rivista “diid, disegno industriale industrial design”, editore Rdesignpress, Roma, ottobre  2010, pp. 30-39.

L’articolo illustra i casi di due famose “eccellenze”, presenti nell’ampio panorama delle industrie marchigiane del distretto della pelle, rappresentative di un territorio produttivo a livello internazionale.

2010 Il modello di sviluppo industriale marchigiano.

Andrea Lupacchini

in “Design for Made in Italy 01. Beyond Leather”, numero speciale 2009 allegato alla rivista “diid, disegno industriale industrial design”, editore Rdesignpress, Roma, ottobre  2010, pp. 40-47.

L’articolo illustra il modello di sviluppo dell’economia marchigiana che è stato studiato e preso come riferimento in tutto il mondo per la straordinaria capacità propulsiva di interrelare sinergicamente la crescita economica con la valorizzazione delle risorse territoriali, il rispetto per le antiche tradizioni locali e la salvaguardia dell’ambiente. Tale modello ha una base di 27 distretti, che oggi possono contare su circa 180.000 aziende;  in sostanza una ogni otto abitanti.

2010 Ergonomia applicata all’automotive

Andrea Lupacchini

in “Trasportation and Racing Car Design”, a cura di Giuseppe Losco, Edizioni Savine, Ancarano (TE), aprile 2010, pp. 46-54.

L’articolo tratta della difficile applicazione dei moderni concetti ergonomici al racing car design. Tema complesso e di recente sviluppo, che fatica non poco ad inserirsi tra i rigidi regolamenti internazionali e la cultura della formazione di guida dei piloti.

2010 Ergonomia applicata esperienza didattica

Andrea Lupacchini

in “Trasportation and Racing Car Design”, a cura di Giuseppe Losco, Edizioni Savine, Ancarano (TE), aprile 2010, pp. 124-129.

L’articolo illustra il programma svolto nell’ambito del corso di ergonomia applicata, tenuto all’interno del Master universitario di primo livello in Trasportation & Racing Car Design, e gli esiti dei lavori progettuali sviluppati con gli studenti.

2010 Arte tra Architettura e Design

Andrea Lupacchini

in “Persona. Marco Filippetti”, La Nuova Stampa Edizioni, Roma, Giugno 2010, pp. 64-67.

L’articolo illustra il lavoro di sperimentazione sviluppato in diversi anni di collaborazione tra l’arch. Andrea Lupacchini e l’artista Marco Filippetti, che utilizzando l’interior design per ambienti pubblici e privati come linguaggio comune di confronto creativo, li ha condotti lungo un percorso di contaminazione emozionale tra arte e design, nella creazione di luoghi del vivere.

2009 La Casa Intelligente

Andrea Lupacchini

in “progetti Ancona”, n° 23, gen  2009, pp. 104-107

L’articolo illustra i risultati della riceca sullo studio di fattibilità per la realizzazione di un prototipo di unità abitativa ad elevato contenuto tecnologico, per persone con differenti gradi di disabilità, svolta presso Dipartimento PROCAM, Facoltà di Architettura, Università Camerino.

2009 Una Trasformabile Piazza Parcheggio

Andrea Lupacchini

in “progetti Ancona”, n° 24, giu  2009, pp. 70-73

L’articolo illustra il progetto di un nuovo concept di Parcheggio / Piazza / Spazio Polifunzionale per Eventi, realizzato nel centro del Comune di Pedaso (AP).

2008 Ergonomia e Design

Andrea Lupacchini

Carocci Editore, Roma, Novembre 2008, pp. 480

Manuale universitario nato per fornire un quadro generale dell’ergonomia moderna, che accompagna il lettore attraverso un’agile percorso di assimilazione delle caratteristiche distintive di questa disciplina, orientandosi verso un discorso di ampio respiro tra arte e psicologia, tra biologia umana e creatività, tra sport e comunicazione, che ne riconosce così definitivamente, la capacità di fungere da cerniera tra discipline scientifiche e scienze umanistiche, puntando all’individuazione di approcci olistici e all’attitudine alla ricognizione e all’ integrazione.

2007 Design for all

Andrea Lupacchini

in “Spazioricerca”, n° 8, maggio 2007, Edizioni Kappa, pp. 138-140

L’articolo illustra gli aspetti trasversali dello “Universal Design”, attraverso un’esperienza scientifica svolta tra la Facoltà di Architettura e design della Aalborg University e la Facoltà di Architettura dell’Università di Camerino.

2007 Il riuso degli oggetti. Dalla trash art all’invenzione

di nuovi materiali e nuovi modi di produrre e riprodurre

Andrea Lupacchini

in “Ulisse”, n° 269, gennaio 2007, pp. 54-58

L’articolo tratta dei temi del riuso di oggetti e materiali, contestualizzati e non, seguendo un percorso trasversale che passa per l’architettura, il design e l’arte contemporanea.

2007 Ergo-Living

Andrea Lupacchini

in “Spazioricerca”, n° 8, maggio  2007, Edizioni Kappa, pp. 141-142

L’articolo illustra i risultati dei progetti e dei prototipi sviluppati nel Corso di Ergonomia Applicata, tenuto dal prof. Andrea Lupacchini nell’AA 2006-07, ed esposti in una mostra allestita presso la Fiera di Roma, nell’ambito della manifestazione Moa Casa, tenutasi nell’aprile del 2007.

2006 Waterfront. Nuove centralità urbane

Andrea Lupacchini

in “progetti Ancona”, n° 19, dic  2006, pp. 136-139

L’articolo illustra il progetto architettonico del nuovo waterfront urbano del comune di Pedaso, (AP). Tema sviluppato in una tesi di laurea discussa presso la facoltà di Architettura di Ascoli Piceno, Università di Camerino.

2006 I microspazi. Dall’abitazione all’abitacolo. L’ibridazione

formale e funzionale nei nuovi ambienti del vivere.

Andrea Lupacchini

 in “Ulisse”, n° 266, ottobre 2006, pp. 50-55

L’articolo tratta dell’ibridazione dei piccoli ambienti artificiali all’interno dei quali gli individui metropolitani del XXI secolo, vivono, si spostano, lavorano e passano il tempo libero

2006 Polo scolastico e agorà attrezzata. Ecosostenibilità

e flessibilità in un forte segno urbano.

in “progetti Ancona”, n° 18, luglio 2006, pp. 70-73

L’articolo illustra il progetto vincitore del concorso nazionale di idee per la realizzazione di un polo scolastico in località Valdaso, Pedaso (AP).

2005 Camino e Scala una Soluzione Perfetta

Andrea Lupacchini

in “Il camino”, n° 101, agosto 2005, pp. 34-37.

L’articolo riguarda il progetto di ristrutturazione di un appartamento privato, Marina di Altidona (AP)

2004 Design tra Sperimentalismo e Alterità Culturale      

a cura di Andrea Lupacchini, Mauro De Luca e Giovanni Garroni, Edizioni Lìbrati, Ascoli Piceno, 2004, pp. 131

Università degli studi di Camerino. Facoltà di Architettura di Ascoli Piceno. Corso di Laurea in Disegno Industriale ed Ambientale.

Il libro raccoglie l’esperienza del corso di laurea in Disegno Industriale e ambientale (DISIA), svoltosi nella Facoltà di Architettura di Ascoli Piceno. I 25 studi presentati, rappresentano una pluralità di sollecitazioni atte a suggerire agli studenti la strada di un personale percorso di approfondimento dei processi conoscitivi e operativi del design.

2004 L’uso molteplice dell’oggetto. Le molte vite dell’oggetto

di design: dagli usi impropri al progetto flessibile.

Andrea Lupacchini

in “Design tra Sperimentalismo e Alterità Culturale”, Edizioni Lìbrati, Ascoli Piceno, 2004, pp. 45-48

L’articolo tratta delle caratteristiche di polifunzionalità dei moderni oggetti di design, nell’attuale mutante rapporto tra utenti ed ambienti.

2004 Livelli diversi per una casa dinamica

Andrea Lupacchini

in “99 IDEE CASA”, n° 94, agosto 2004, pp. 34-37.

L’articolo contenuto nella rubrica Progetti, riguarda il progetto di ristrutturazione di un appartamento privato, Roma

2003 Ergonomics: New Usability

Andrea Lupacchini

in “l’ARCA”, n° 186, novembre 2003, pp. 72-79

L’articolo svolge una panoramica sulla moderna Ergonomia e sulle evoluzioni nei confronti dell’usabilità.

2003 La pietra fluida

Andrea Lupacchini

in “PAESAGGIO URBANO”, n° 1/2003 gennaio-febbraio pp. II – IX

L’articolo contenuto in uno speciale dossier, tratta del progetto del Parco della Rimembranza del Comune di Cerveteri.

2003  Monovolume Pluriemozionale

Andrea Lupacchini

 in “99 IDEE CASA”, n° 84, luglio 2003, pp. 34-37.

L’articolo contenuto nella rubrica Progetti, riguarda il progetto di ristrutturazione di un appartamento privato, Roma

2002  La Morfo-Riconoscibilità dell’informazione Turistica

Andrea Lupacchini

 in “DE-SIGN”, n° 05, aprile-giugno 2002, pp. 12-15

L’articolo riguarda il progetto per i nuovi punti informativi dell’Azienda di Promozione Turistica di Roma.

2002 La Vela in Tasca

Andrea Lupacchini                   

Edizioni Nuova Compagnia delle Indie s.r.l., Roma, 2002

Manuale di navigazione a vela su derive. Teoria e pratica.

2002  Incastri volumetrici alla ricerca di sinergie emozionali.                

Andrea Lupacchini

 in “99 IDEE CASA”, n° 74, maggio 2002, pp. 36-41.

L’articolo contenuto nella rubrica Progetti, riguarda il progetto di ristrutturazione di appartamento privato.

2002 Un moderno Visitor Center a Roma

Andrea Lupacchini

in “EXPORRE”, n° 45, Aprile 2002, pp. 22, 23

L’articolo riguarda il progetto del nuovo ufficio informazioni turistiche della città di Roma, dell’Azienda di Promozione Turistica di Roma.

2002 Lo spazio verde come scultura del concettuale

Andrea Lupacchini

in “99 IDEE CASA”, n° 73, Aprile 2002, pp. 34-43.

L’articolo contenuto nella rubrica Progetti, riguarda il progetto di ristrutturazione di uno spazio verde privato.

2001 Lo spazio in evoluzione

Andrea Lupacchini

in “Ufficiostile”, n° 10 Sett.-Ottobre 2001, pp. 54-56.

L’articolo tratta dei temi dei Call Center ed illustra il progetto dei nuovi uffici della Interclub service.

2001 La parete contenitore ad esse

Andrea Lupacchini

in “99 IDEE CASA”, n° 69, Ottobre 2001, pp. 42-45.

L’articolo contenuto nella rubrica Progetti, riguarda il progetto di ristrutturazione di appartamento privato.

2001 Livelli diversi per una casa dinamica

Andrea Lupacchini

in “99 IDEE CASA”, n° 68, Settembre 2001, pp. 44-47.

L’articolo contenuto nella rubrica Progetti, riguarda il progetto di ristrutturazione di appartamento privato.

2001 Genialità razionalizzata

Andrea Lupacchini

in “99 IDEE CASA”, n° 65, Aprile 2001, pp. 36-41.

L’articolo contenuto nella rubrica Progetti, riguarda il progetto di ristrutturazione di appartamento privato.

2001 Il Continum Diaframmato. Spazi intersecati nel volume a doppia altezza

Andrea Lupacchini

in “99 IDEE CASA”, n° 62, Dic.- Gen. 2001, pp. 30-33.

L’articolo contenuto nella rubrica Progetti, riguarda il progetto di ristrutturazione di appartamento privato.

2000 LUDICAMENTE, il progetto tra arte ed ecodesign                

Andrea Lupacchini

Università degli studi di Camerino, Facoltà di Architettura di Ascoli Piceno. Ascoli Piceno, 2000

La pubblicazione tratta del rapporto tra Eco-design ed Arte, in relazione all’esperienza della mostra “Ludicamente”, svoltasi a Roma nel maggio del 2000

2000 Riorganizzare e Valorizzare                  

Andrea Lupacchini

 in “99 IDEE CASA”, n° 56,  Aprile 2000, pp.25-33.

L’articolo contenuto nella rubrica Progetti, riguarda il progetto di ristrutturazione di appartamento privato.

1999 30 mq in Tridimensione

Andrea Lupacchini

in ”99 IDEE CASA”, n° 53, Novembre 1999, pp.25-29.

L’articolo contenuto nella rubrica Progetti, riguarda il progetto di ristrutturazione di appartamento privato.